Le nuove modifiche nel Regolamento del Gioco del Paddle per il 2017

La Federazione Internazionale di Padel, ha annunciato alcuni cambi per quanto riguarda il Regolamento di Gioco del 2017. Scopri quali sono e a chi interessano.

La nuova stagione del circuito professionale del World pádel Tour sta per iniziare e anche quest’anno ci stupirà, offrendoci il miglior pádel del mondo. La pianificazione del calendario, così come le modifiche nel regolamento, sono alcuni dei dettagli da ultimare prima dell’inizio del campionato. La Federazione Internazionale di pádel, ha già provveduto ad apportare alcune piccole modifiche al regolamento internazionale, per questo motivo oggi, nel nostro negozio di paddle online time2padel, scopriremo insieme i cambiamenti di questa nuova edizione.

Ancora non si conoscono i dettagli riguardo al calendario della nuova stagione del World pádel Tour ma manca sempre meno all’inaugurazione del tour mondiale. Le nuove collezioni di racchette da paddle, i cambi nelle coppie di giocatori, così come le modifiche del regolamento, hanno l’obiettivo di rendere questa stagione ancora più interessante. Inoltre, questi cambi, non riguarderanno solo il circuito professionale, ma tutte le tipologie di competizione di questo sport. 

Modifiche nel Regolamento del Gioco del Paddle

Lo scorso novembre la Federazione internazionale di pádel, si è riunita presso la città portogese di Cascais, per raggiungere un accordo riguardo alle nuove modifiche del regolamento per la nuova stagione 2017. I cambiamenti che sono stati approvati, riguardano in particolare il campo, le sue dimensioni, la rete, le pareti, la pavimentazione, così come gli accessi, la zona di sicurezza e l’illuminazione

Dimensioni. Per quanto riguarda le dimensioni, si assiste a due tipi di modifiche, una di queste riguarda i colori delle linee che delimitano la zona del campo, che devo essere o bianche o nere, in modo tale che si distinguano in maniera rilevante dal colore del campo. Anche l’altezza minima delle pareti viene modificata, le nuove costruzioni infatti devono essere almeno di 8 metri, non più di 6, si conserva inoltre il divieto di inserimento di alcun oggetto in questo spazio.

Rete. Las modifiche riguardanti la rete, sono relazionate con la pubblicità; fino ad ora infatti, la rete del campo da paddle poteva contenere pubblicità, a patto che quest’ultima fosse di un solo colore. A partire dal 2017 invece, seguendo il nuovo regolamento, si potrà aggiungere solo una piccola fascia che non deve superare i 9 cm di spessore.  

Pareti. Il colore è invece il protagonista dei cambiamenti che riguardano le pareti del campo; se prima infatti era obligatorio che le pareti fossero di color blu, verde o terra, ora sarà possibile decidere in maniera autonoma, con la clausula che sia un colore uniforme e che si distingua dal colore della superficie del campo. Inoltre, per quanto riguarda la rete metallica, la sua parte superiore dovrà essere fissata ad una cornice e dovrà essere libera da qualsiasi tipo di oggetto estraneo che non fa parte della struttura.

Pavimentazione. I cambiamenti che riguardano invece il suolo, sono molto simili a quelli che riguardano le pareti del campo. Il colore del campo infatti deve essere a tinta unita ed uniforme, con preferenza per i toni dell’azzurro e del verde. Le pareti chiaramente si devono distinguere in maniera netta dal campo. Viene introdotta inoltre la possibilità di usare il nero, un colore che potrà essere utilizzato solo nei campi indoor.

Accesso al campo. Per ciò che riguarda gli accessi al campo, le nuove modifiche al Regolamento del Gioco del pádel, estendono la misura massima dell’apertura che consente l’accesso al campo. Nel caso in cui esista un solo accesso infatti, il limite passa da 2.00 a 2,20 metri. Nel caso di due accessi invece, le misure si estendono a 1,00 x 2,00 metri. Inoltre, il regolamento del gioco del pádel, prescinde della normativa che impone che la distanza tra la parete del fondo e l’apertura sia di 9 metri. Zone di sicurezza. Per ciò che riguarda invece il gioco esteriore e le zone di sicurezza, si continuerà a rispettare le regole che obbligano a proteggere gli accessi ed i pali della rete, con qualsiasi tipo di materiale che ammortizzi i colpi.

Illuminazione. Nel caso in cui i proiettori invadano l’area interna del gioco, si suggerisce che l’altezza minima sia di 8 metri, anche se, sono consentite altezze differenti nel caso in cui questi siano installati fuori dalla proiezione verticale delle pareti.

Buscar - Categorías
Buscar - Contactos
Buscar - Contenido
Buscar - Canales electrónicos
Buscar - Etiquetas